Attrezzatura e strumenti

INTRODUZIONE

Le attrezzature dello studio dentistico QVB

Attrezzatura e strumenti all’avanguardia sono i pilastri del nostro studio dentistico. Una continua spinta verso la ricerca di nuove apparecchiature e materiali ci ha permesso di dotarci di strumentazione di ultima generazione.

Per svolgere il nostro lavoro con efficienza e serenità abbiamo scelto di dotarci di un’attrezzatura composta di riuniti e poltrone ad elevata flessibilità, che permettano una perfetta collaborazione tra dentista e assistenti. Tutta facilmente accessibile, la nostra strumentazione è composta da una serie di strumenti di precisione che ci permettono di affrontare anche i casi più complessi avendo sempre tutto l’occorrente a disposizione.

Elenco degli strumenti utilizzati:

  • LASER A DIODO

  • APPARECCHIO RX PANORAMICHE

  • TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA CONE BEAM (CBCT)

  • PRESA DEL COLORE : LO SPETTROFOTOMETRO VITA EASYSHADE

  • LA CHIRURGIA PIEZOELETTRICA

  • DIAGNOCAM

  • RILEVATORE ELETTRONICO DI APICE

  • SCANNER INTRAORALE

  • Pentamix

  • Sviluppatore Rx ai fosfori

  • Lampada fotopolimerizzante

QUALITA'

La qualità che non si vede ma fa la differenza

1

Appena la seduta dentistica finisce, l’infermiera raccoglie tutto lo strumentario utilizzato e lo mette in un bagno con apposito disinfettante ad azione antibatterica ,antivirale e antifungina per ottenere l’abbattimento della carica batterica.

Dopo essere stati in ammollo il tempo necessario, l’infermiera li può manipolare e pulire uno per uno.

2
3

A questo punto i ferri vengono asciugati e ne viene ricontrollata la completa e corretta detersione a secco e, dove necessario, vengono oliati. A questo stadio gli strumenti sono puliti e detersi ma non sterili.

Ora possono essere imbustati e ad ogni busta viene applicata una etichetta che identifica il giorno dell’avvenuta imbustatura e la data in cui scade la sterilità della busta stessa.

4
5

Gli strumenti imbustati vengono caricati nei carrelli che entrano in autoclave dove vengono sottoposti a un trattamento termico in pressione e sotto vuoto che li renderà  sterili.
Una volta usciti dalla autoclave e raffreddati, l’infermiera provvede a riposizionarli nei cassetti per poter essere nuovamente utilizzati.
Presso il nostro studio ci sono 2 autoclavi di ultima generazione che lavorano tutto il giorno.

QUALITA'

Autoclavi di ultima generazione

Il buon funzionamento delle nostre autoclavi viene costantemente monitorato tramite 4 tipi di test:

  • Il vacum test: verifica che la le pompe del vuoto della autoclave funzionino bene :viene effettuato una volta alla settimana
  • Il bowie dick: che valuta la corretta evacuazione dell’aria dalla camera di sterilizzazione e quindi la completa penetrazione del vapore in carichi porosi (garze ,telini chirurgici, cuffiette medici, spugnette endodontiche, etc…): viene effettuato una volta al mese;
  • Helix test: che valuta la efficienza della autoclave nel far penetrare il vapore nei corpi cavi come   aspiratori chirurgici, tubicini di plastica  usati in implantologia, condotti idrici dei nostri manipoli intraorali; viene effettuato una volta al mese;
  • test Vapor line: verifica la corretta distribuzione del vapore tra le varie buste di strumenti adagiate sui vassoi dentro la autoclave : viene effettuato ad ogni ciclo

 

Contattaci per conoscere tutti i nostri servizi e trattamenti

CONTATTI

Richiedi appuntamento

Compilando il form verrai contattato in pochi minuti dal nostro servizio pazienti.

Oppure chiamaci al numero 011 4335450

    +39.011.433.5450