Pedodonzia

La pedodonzia, chiamata anche odontoiatria pediatrica, è quella parte dell’odontoiatria che si occupa dei problemi dentali dei bambini. Quando ci si pone di fronte ai problemi dell’infanzia, soprattutto nel campo dentistico, bisogna sempre tenere conto che si interviene su un organismo in crescita e pertanto in continua evoluzione.

 

Il nostro primo e più importante consiglio, per quanto riguarda la pedodonzia, dunque, è la regolarità dei controlli, in modo che possiamo assicurarci che innanzitutto la dentizione dei denti da latte e poi il loro passaggio alla dentizione permanente  ma poi anche la crescita scheletrica del mascellare e della mandibola , si svolgano in modo corretto. Trascurare la salute dei denti nei bambini può portare a sviluppare successivamente problemi di entità seria.

 

Spesso si pensa che i denti da latte rivestano un’importanza relativa, in quanto vengono poi cambiati. Questo, purtroppo, è un grosso errore molto comune. Una carie trascurata o non curata tempestivamente su un dente da latte, può avere ripercussioni sulla salute e lo sviluppo dei denti permanenti. Infatti, una delle funzioni dei denti decidui, oltre alla masticazione, è quella di fornire lo spazio per la nascita successiva dei denti permanenti, guidandoli nella posizione corretta. Questa fase è molto importante anche per ciò che riguarda lo sviluppo delle ossa e dei muscoli masticatori e può influire persino sul linguaggio e su eventuali difetti di pronuncia.

 

Tutte queste funzioni possono essere tenute sotto controllo proprio dalla pedodonzia.

Il nostro studio è in grado di effettuare visite in bambini anche molto piccoli già dai tre  anni di età; Infatti, fenomeni di malocclusioni si riscontrano anche nella primissima infanzia e poter intervenire tempestivamente è di  notevole importanza al fine di aumentare le possibilità e la velocità di guarigione.

Prenota la tua visita online in pochi minuti

Cerchi la soluzione ad un tuo problema o semplicemente informazioni?

Contattaci

In pedodonzia esistono tre fasi principali:

  • comparsa e completamento della dentatura da latte(1-4 anni);
  • fase di dentatura mista (5/12 anni);
  • fase di passaggio alla completa dentizione permanente nell’adolescente (dai 13 in su).

 

Come specialisti odontoiatri esperti in pedodonzia, spesso raccomandiamo l’utilizzo di sigillanti protettivi per contrastare l’insorgenza della carie. Si tratta di applicare una resina apposita nei solchi e anfrattuosità del tavolato occlusale dei denti permanenti, così che gli agenti nocivi non possano aggredire lo smalto.

Nei casi di malocclusione proponiamo apparecchi ortodontici che permettono di porre rimedio ai difetti di occlusione e/o  scheletrici, a una dentizione affollata o non corretta.

 

In tutte queste situazioni, dopo aver sottoposto il piccolo paziente a controlli specifici eseguiti con strumentazioni all’avanguardia, ci confrontiamo sempre con le esigenze individuali decidendo il percorso assieme ai genitori.

 

Disponiamo, inoltre, di presidi ortodontici poco invasivi che, sotto il profilo estetico, hanno un impatto decisamente discreto.

 

Come studio dentistico non possiamo prescindere in ogni caso dal raccomandare una corretta igiene orale che va insegnata fin dalla primissima infanzia  avendo la pazienza e l’accortezza, con i bambini, di usare un linguaggio e una modalità di comunicazione utile ad entrare  in relazione con loro. Bisogna lavarsi i denti almeno tre volte al giorno e ridurre l’uso di zuccheri e prodotti da forno. Questo è un ottimo punto di partenza per la prevenzione dei problemi orali a qualsiasi età ma è un grande obiettivo riuscire ad ottenerlo nei bambini e ragazzi sotto i 14 anni.  

CONTATTI

Richiedi appuntamento

Compilando il form verrai contattato in pochi minuti dal nostro servizio pazienti.

Oppure chiamaci al numero 011 4335450

    +39.011.433.5450